Status Attuale
Non Iscritto
Prezzo
15 €

“Diagnostica per immagini dell’apparato respiratorio ai tempi del Covid”

Organizzato con la collaborazione di tutte le CdA TSRM della Regione Sicilia.

Responsabile Scientifico: Dr.ssa Domenica Urzi’
Docenti: Mirko Gallina – Martina Proetto – Davide Moncada – Matteo Baldone – Delia Di Marco – Marco Ingrassia – Vincenzo Calabria -Giuseppe Lupo – Rosa Morabito – Antonio Reale – Giovanni Di Giacomo

Evento n° 331905

Accreditato per: Tecnico Sanitario Radiologia Medica
Obiettivo formativo: contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attivita’ ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Il corso sarà attivo da 02/10/2021 al 01/10/2022

Crediti assegnati 23,5

INFORMAZIONI SUL CORSO:
L’evento formativo è realizzato dopo la pandemia da COVID – 19 e ha lo scopo di informare e formare i TSRM sulla conduzione degli esami radiografici, TC del torace in ambito ospedaliero, volto quindi ad implementare le competenze tecnico-professionali e le competenze di processo.
La figura del tecnico sanitario di radiologia ha assunto un ruolo chiave nella gestione dei pazienti ammalati di COVID con una naturale evoluzione tanto dei ruoli sanitari quanto dell’organizzazione lavorativa e della gestione delle unità operative di radiologia.
Lo sforzo supplementare richiesto al personale sanitario per gestire il tutto ha messo a dura prova il S.S.N, sono stati messi in discussione le procedure, tutto è stato rivisitato in un’ottica emergenziale. L’emergenza ha reso obbligatorio creare ulteriori percorsi di sicurezza e la messa in opera di regole più stringenti per la tutela dei lavoratori (PROCEDURE DI VESTIZIONE E SVESTIZIONE, DI SANIFICAZIONE E UTILIZZO DEI DPI). In questo scenario la figura del tecnico sanitario di radiologia medica è stata investita di una grande responsabilità con l’esecuzione di esami RX e TC dell’apparato respiratorio, eseguiti spesso al letto del paziente in condizioni di emergenza/urgenza in area grigia.
Pertanto ai fini di una corretta realizzazione degli esami si mettono in evidenza le tecniche di studio, le apparecchiature usate e i criteri di radioprotezione, nel rispetto di questi concetti si valuterà la possibilità di esami con risparmio di dose.
In questo evento formativo è stata dedicata particolare attenzione all’aspetto relazionale in quanto è molto importante impostare una corretta comunicazione con il paziente.
Il professionista sanitario TSRM da questo evento deve acquisire, oltre alle capacità tecnico professionali, le competenze necessarie per comunicare con il paziente in un momento di emergenza come quello attuale.